Mutuo giovani under 36 (Decreto sostegni bis)

Nell’acquisto di prima casa, per i mutui giovani under 36,sono abolite l’imposta di registro per l’usato (si ha un credito d’imposta per l’iva su immobili nuovi), le imposte ipotecaria, l’imposta catastale, il bollo e l’imposta sostitutiva nel mutuo. Viene estesa la garanzia dello stato Consap fino all’80%. I requisiti necessari sono: non aver ancora compiuto 36 anni, avere un Isee fino al massimo di 40.000 euro (le domande devono essere presentate a partire dal 24/06/2021 al 30/06/2022). Sono escluse le case di lusso (categorie a1, a8, a9).

Confronta gli annunci

Confrontare
EnglishItalian